La tecnica craniosacrale è una tecnica manuale che comporta l’ascolto dei lievi movimenti ritmici del corpo. Eventuali resistenze, tensioni o “blocchi” di queste pulsazioni sono prodotte da lesioni fisiche, di diversa natura e possono essere anche aggravati da fattori emozionali, traumi natali e situazioni o eventi stressanti. Quando, quindi, le espressioni ritmiche della Respirazione Primaria vengono ristrette oppure bloccate, allora l’espressione di quello che è considerato il principio ordinante di base delle varie funzioni dell’organismo, detto Respiro della Vita, viene impedito e l’equilibrio che porta alla salute compromesso.

Attraverso un ascolto profondo e con un tocco leggero si puo’ aiutare il corpo a rilasciare le resistenze e i blocchi del ritmo, incoraggiando una rivitalizzazione dei tessuti e riattivando le risorse intrinseche e di riadattamento proprie dell’organismo. Questo è anche il motivo per cui i benefici della tecnica craniosacrale sono quasi sempre a lungo periodo e non richiedono richiami frequenti. Il craniosacrale, poi, può usare un approccio ancora più olistico alla guarigione, riconoscendo e riarmonizzando anche le interconnessioni esistenti tra mente, corpo e spirito.

In questo senso diventa una efficace forma di trattamento che, aiutando a ricreare le condizioni per una salute ottimale, incoraggia la vitalità alle sue origini ed induce un senso generale di benessere.Durante la seduta i clienti possono provare un senso di rilassamento profondo, alterazioni nella pressione dei fluidi, calore, formicolio o anche rendersi conto del rilascio dei tessuti del proprio corpo.E’ adatta alle persone di tutte le età, inclusi i neonati, i bambini e gli anziani.